Il punto sullo sport pugliese

Il punto sullo sport pugliese

di Rogero Paci, Bari – Per il calcio, sono ripresi sia il campionato di serie A femminile che quello di serie B maschile. Ennesima sconfitta per le Pink Bari, che hanno perso contro la Florentia per 0 a 1. Le ragazze allenate da coach Cristina Mitola si trovano sempre a 3 punti in classifica, al penultimo posto, e mantengono fortunatamente costante il distacco di 5 punti dalla terz’ultima San Marino, che ha contemporaneamente perso la gara contro la Fiorentina. Nel prossimo turno, le biancorosse sono chiamate a vincere in Campania contro l’ultima in classifica Napoli. La gara si disputerà sabato prossimo alle ore 12,30.

Turno vittorioso invece per il Lecce, in serie B maschile. I giallorossi hanno espugnato il campo di Reggio Calabria per 1 a 0 con gol di Stepinski. Decisiva per il risultato la parata del portiere salentino Gabriel sul rigore calciato dal reggino Menez, sul risultato di 1 a 0 per i salentini. Con questa vittoria il Lecce consolida il sesto posto in classifica e mantiene il distacco di 8 punti dalla capolista Empoli, che ha contemporaneamente battuto largamente la Salernitana per 5 a 0 (i giallorossi si trovano ora ad un solo punto dai campani). Domenica prossima i salentini hanno un’occasione ghiotta per avvicinare la prima in classifica: si giocherà infatti il big match tra Lecce ed Empoli al Via del Mare. 

Lo scorso week end si è giocato anche nel campionato di serie C maschile. Nel girone C turno vittorioso per il Bari, che si è aggiudicato il derby contro il Bisceglie, e per la Virtus Francavilla, che ha ottenuto una grande vittoria nella difficile trasferta contro il Palermo. I biancorossi non hanno sfoderato una grande prestazione contro i neroazzurri, poche le occasioni costruite per andare a rete, ma nel finale di partita sono riusciti a portare a casa i tre punti grazie ad una prodezza del bomber Mirco Antenucci. Impresa, invece, della Virtus Francavilla: i brindisini erano in svantaggio alla fine del primo tempo e sono riusciti a ribaltare il risultato nella seconda frazione. 1 a 2 il risultato finale, a favore della Virtus, contro una squadra sulla carta più forte dei pugliesi. Il Monopoli invece è riuscito a portare a casa un pareggio nella gara casalinga contro il Catanzaro. 1 a 1 il risultato, peccato che il gol dei calabresi sia arrivato negli ultimi minuti della gara e che i pugliesi abbiano sbagliato ancora un rigore. Unica sconfitta da registrare, quella del Foggia che era ospite del Catania; 2 a 1 per i siciliani il risultato finale. Con questi risultati, resta invariato il distacco del Bari (a 38 punti) di 8 punti dalla capolista Ternana (a 46); il Foggia resta fermo a 28 punti, al settimo posto. La Virtus Francavilla si porta a ridosso della zona playoff, a 22 punti, mentre il Monopoli si porta a 17 punti e si trova un punto sopra la zona playout. In piena zona salvezza è invece il Bisceglie, che rimane al terz’ultimo posto a 14 punti. Si è chiuso così il girone d’andata. Nel prossimo turno, il primo del girone di ritorno, ci saranno i derby Bari-Virtus Francavilla e Bisceglie-Foggia. Il Monopoli giocherà invece in casa contro la Juve Stabia.

Nella dodicesima giornata del girone H del campionato di calcio di serie D maschile, l’Audace Cerignola ha travolto il Brindisi (4 a 0), mentre Molfetta e Altamura si sono aggiudicati i derby contro Gravina (1 a 0) e Fasano (2 a 0). E’ finito a reti inviolate invece il derby tra Fidelis Andria e Nardò. Rinviate due partite per Covid, tra cui Portici-Taranto. In classifica il Casarano è in testa a 23 punti, seguito da Altamura e Picerno. Più indietro il Taranto, a 18 punti, ma con tre partite in meno, la Fidelis Andria, a 16, e il Brindisi, a 15. Chiudono la classifica Gravina, a 9, Puteolana, a 7, e Fasano, a 6 punti. Nel prossimo turno ci saranno i derby Fidelis Andria-Altamura, Gravina-Audace Cerignola, Nardò-Francavilla, Taranto-Molfetta. Il Brindisi se la vedrà con il Sorrento, il Casarano con il Picerno.

Passiamo al basket. Per la serie A1 maschile, sconfitta per l’Happy Casa Brindisi contro Venezia. 77 a 89 il risultato finale. Con questa sconfitta, gli uomini allenati da mister Vitucci restano secondi in classifica, agganciati però da Sassari e Virtus Bologna. I brindisini hanno però una partita in meno e sono in vantaggio negli scontri diretti. Nel prossimo turno, l’Happy Casa non giocherà.  Brindisi avrebbe infatti dovuto disputare la gara contro la Virtus Roma, ma la squadra capitolina si è ritirata dal campionato. I pugliesi torneranno in campo al Palapentassuglia per la gara di ritorno di Champions League contro i campioni in carica del San Pablo Burgos, mercoledì 27. Intanto, proprio in Champions, mercoledì scorso i brindisini hanno battuto il Darussafaka per 83 a 87. Poi l’1 febbraio giocheranno in campionato in trasferta contro la Reggiana. Per la A2 maschile, ce l’ha fatta il San Severo ad imporsi nello spareggio salvezza contro la Stella Azzurra Roma. 70 a 55 per i pugliesi il risultato finale. Con questa vittoria la Cestistica San Severo si trova ora a 6 punti in compagnia di Chieti, Ravenna e Latina, mentre la Stella Azzurra Roma rimane all’ultimo posto a quota 2. La prossima gara di campionato dei pugliesi sarà contro Chieti, mercoledì 27. In B, sono andati a Taranto e Nardò i derby contro Bisceglie e Monopoli. Vincono poi sia Molfetta, contro Catanzaro (76 a 80), che Ruvo, contro Reggio Calabria (57 a 62). Con questi risultati, è primo sempre il Taranto a 14 punti, a punteggio pieno; seguono Bisceglie e Ruvo a 10. Chiude la classifica il Monopoli, ancora a 0 punti. Nel prossimo turno, previsto per domenica prossima, si giocheranno i derby Molfetta-Ruvo, Monopoli-Taranto e Nardò-Bisceglie.

Per il volley, in serie A2 maschile, nei recuperi della scorsa settimana, sconfitta al tie-break per Taranto contro Reggio Emilia e vittoria netta di Castellana contro Lagonegro per 3 a 0. I tarantini si sono poi rifatti domenica, sempre contro Reggio Emilia, e li hanno battuti per 3 a 1, mentre la New Mater Castellana ha perso 3 a 0 contro Cuneo. Con questi risultati la Prisma Taranto mantiene il secondo posto, a 28 punti, mentre la New Mater si trova ora a 13 punti, al quart’ultimo posto. Nel prossimo turno, Taranto sarà impegnata a Mondovì mentre Castellana giocherà in casa contro Brescia. Oggi, intanto, alle 17, c’è il recupero del terzo turno tra New Mater e Cuneo. Per la A2 femminile, è stata rinviata per Covid la gara tra Cutrofiano e Soverato. Domenica prossima le ragazze pugliesi saranno impegnate contro la squadra emiliana dell’Omag, in trasferta. 

COMMENTS (1)

  • comment-avatar
    Giuseppe Loiacono 20 Gennaio 2021

    In una brutta partita, giocata proprio male, il Bari riesce a vincere! Chissà che cosa vorrebbe significare. Ma effettivamente in questo momento, è meglio vincere giocando male, che pareggiare o addirittura perdere (come è successo!) giocando bene!