Il punto sullo sport pugliese

Il punto sullo sport pugliese

di Rogero Paci, Bari – Nella settima giornata del campionato di serie A femminile, da registrare la sesta sconfitta consecutiva per le Pink Bari, questa volta contro l’Inter fuori casa. Sconfitta netta, per 3 a 0. Gli unici 3 punti in classifica della squadra allenata dalla coach Cristina Mitola rimangono quelli conquistati nella prima partita di campionato contro il Napoli, ultimo in classifica. Ora le Pink, nella prossima giornata, affronteranno la Fiorentina, che ha 10 punti in classifica.

Vittoria straripante del Lecce, invece, nella settima giornata del campionato di serie B maschile. I salentini hanno espugnato il campo della Virtus Entella con uno largo 5 a 1. Ottime le prove di Mancosu, Coda, Henderson e Stepinski, tutti a segno nella gara contro i liguri. Con questa vittoria, la seconda consecutiva, i giallorossi si portano a 4 punti dalla capolista Empoli, al quarto posto in campionato, in piena zona playoff. La prossima settimana il campionato si fermerà per dare spazio alle nazionali. Tra due settimane il Lecce affronterà la Reggiana in casa. 

Nella nona giornata del girone C di serie C maschile, rinviate per Covid sia Viterbese-Foggia che il derby Monopoli-Bisceglie. Ben 22 i casi di positività registrati in casa dei laziali, mentre 19 quelli riscontrati in casa Bisceglie. Ora il campionato è a rischio. Nelle gare disputate ieri, vittoria del Bari in casa contro la Juve Stabia. La partita è stata decisa da due prodezze della punta Montalto (su punizione) e del bomber Mirko Antenucci. Sono 3 punti che rivitalizzano la classifica del Bari, dopo lo stop di domenica scorsa a Foggia. Perde, invece, in casa la Virtus Francavilla, contro la Casertana. 1 a 3 il risultato finale. I brindisini hanno anche sbagliato un rigore con Perez sul risultato di 2 a 1 per gli ospiti. Con questi risultati il Bari si porta al secondo posto in classifica, a 17 punti, dietro la Ternana a 21, ma gli umbri hanno sempre una partita in più. Il Virtus Francavilla invece resta a 8 punti, due punti più su della Viterbese e della zona playout. Nel prossimo turno, infrasettimanale, sono previste le gare Monopoli-Viterbese, Ternana-Virtus Francavilla, Foggia-Turris, Potenza-Bari e Catania-Bisceglie. Nel turno successivo, previsto per domenica prossima, è in programma il big match tra Bari e Ternana, al San Nicola. Previste, invece, trasferte per Monopoli e Foggia, ad Avellino e a Cava de’ Tirreni. Giocheranno in casa Virtus Francavilla e Bisceglie contro Catanzaro e Casertana.

Il girone H di serie D maschile non è invece sceso in campo ieri per i protocolli Covid. Domenica prossima si recupereranno le partite non disputate della quinta giornata: Audace Cerignola-Portici, Casarano-Taranto, Gravina-Fasano, Real Aversa-Nardò e Puteolana-Altamura. I campionati di Eccellenza e Promozione, invece, sono fermi dal 25 ottobre.

Ennesima grande vittoria per l’Happy Casa Brindisi nell’ottava giornata del campionato di A1 di basket maschile. E’ la sesta consecutiva. I pugliesi si sono imposti a Bologna, contro la Virtus, per 98 a 88. Dopo lo stop contro Venezia alla prima giornata, gli uomini allenati da mister Vitucci hanno sempre vinto. Domenica prossima, l’Happy Casa scenderà in campo a Sassari contro la Dinamo. Nel frattempo i brindisini esordiranno nella Champions League mercoledì prossimo contro la squadra turca del Darussafaka, dopo che il match contro i campioni in carica del San Pablo Burgos, previsto inizialmente per il 28 ottobre scorso, è stato rinviato a data da destinarsi per i numerosi casi di positività al Covid riscontrati nella squadra spagnola. 

Grandi vittorie delle squadre pugliesi si registrano anche nei campionati di A2 dei campionati maschili e femminili di volley. Vince la squadra maschile di Castellana a Brescia (3 a 2) e vince la squadra femminile di Cutrofiano in casa contro il Marignano. Con questa vittoria il Cutrofiano chiude in testa il girone d’andata. Rinviato per i protocolli Covid, invece, il match di volley maschile di A2 tra Prisma Taranto e Mondovì.

COMMENTS (1)

  • comment-avatar
    Giuseppe Loiacono 10 Novembre 2020

    Speriamo che il Covid non rovini lo sport!