Il punto sullo sport pugliese

Il punto sullo sport pugliese

Di Rogero Paci, Bari – Nella quarta giornata di serie A di calcio maschile, da registrare ancora un gol per il bomber altamurano Ciccio Caputo nella partita vittoriosa del Sassuolo contro il Bologna. Nella sesta giornata del campionato di calcio di serie A femminile, ennesima sconfitta per le Pink Bari, che perdono per 4 a 0 in casa contro la Juventus, squadra campione d’Italia lo scorso anno. Si sapeva che non sarebbe stata una partita facile quella contro le prime in classifica, ma non è da sottovalutare il fatto che si tratti della quinta sconfitta consecutiva in campionato per le Pink, dopo la vittoria alla prima giornata contro il Napoli. Ora il campionato di serie A femminile si ferma fino al week end del 7 e 8 novembre. Nella settima giornata le Pink affronteranno l’Inter fuori casa. Nel turno di Coppa Italia previsto per l’1 novembre p.v, le Pink riposeranno e si affronteranno Pomigliano e Juventus. Nel primo turno, Bari e Pomigliano hanno pareggiato, mentre la Juventus ha riposato.

Nella serie B maschile, brutta sconfitta per il Lecce che, come l’anno scorso, perde per 3 a 0 a Brescia. Peccato perché, dopo il primo gol dei lombardi, i salentini erano riusciti a pervenire al pareggio nella ripresa con un colpo di testa di Meccariello, ma la rete è stata inspiegabilmente
annullata per un inesistente fuorigioco. Dopo quest’episodio, i bresciani hanno dilagato. Ora il
calendario della serie B prevede un turno infrasettimanale. I salentini giocheranno il prossimo mercoledì alle 19, in casa contro la Cremonese, e saranno chiamati subito a rifarsi dopo
l’ultima bruciante sconfitta. Poi domenica prossima, nella quinta giornata, i giallorossi saranno ospiti del Cosenza. Il Lecce si trova ora a 4 punti dopo 3 partite, a metà classifica.

Turno in chiaroscuro per le pugliesi impegnate nella quinta giornata del girone C di serie C maschile. Vince solo il Bisceglie: grande vittoria per gli uomini allenati da mister Bucaro, che in casa battono per 2 a 1 il ben più blasonato Palermo (brutto inizio di campionato per i rosanero finora) e si portano a 6 punti in classifica, dopo l’altra grande vittoria ottenuta sul Foggia nel recupero della prima giornata giocato mercoledì scorso. Pareggia il Monopoli a Torre del Greco contro la sorpresa Turris, 1 a 1 il risultato finale, mentre perdono Foggia e Virtus Francavilla. I rossoneri, con un uomo in meno, e dopo aver rimontato un gol di svantaggio, si sono fatti battere dal Catanzaro in Calabria per 2 a 1. I brindisini hanno invece perso in casa contro il Catania per 1 a 0. Ricordiamo che il Bari non ha giocato la gara contro il Trapani perché la squadra siciliana è stata esclusa dal campionato a causa del fallimento. Con questi risultati, resta in testa il Bari, a 10 punti, assieme a Teramo e Turris. Il Bisceglie sale a 6 punti, il Monopoli a 4, mentre restano
rispettivamente a 3 e a 1 punto il Foggia e la Virtus Francavilla. Il prossimo turno sarà infrasettimanale anche per la serie C e prevede il derby Monopoli-Bari e i match tra Viterbese e Bisceglie, Foggia e Avellino, Paganese e Virtus Francavilla. La giornata successiva vedrà invece il big match Bari e Catania, e le gare Virtus Francavilla-Potenza, Cavese-Monopoli e Ternana-Foggia. Il Bisceglie non giocherà.

Nella quarta giornata del girone H di serie D, finisce 2 a 0 il derby tra Fasano e Brindisi. Il Bitonto vince fuori casa per 3 a 2 ad Altamura, vittoria esterna anche per il Casarano a Gravina per 3 a 1. Brutte sconfitte in casa del Taranto contro il Sorrento e della Fidelis Andria contro il Picerno. La classifica vede in testa ora il Casarano e il Sorrento, appaiati a 10 punti, con il Brindisi che segue a 8. Chiude l’Audace Cerignola a 2 punti. Nel prossimo turno, sono previsti i derby Casarano-Taranto, Brindisi-Fidelis Andria e Gravina-Fasano.

Intanto, il nuovo DPCM ha confermato la possibilità di assistere alle gare per i tifosi. Pertanto, dalla scorsa e nelle prossime giornate, gli stadi potranno accogliere al massimo 1000 spettatori o il 15% della capienza massima.

Ennesima grande vittoria, la terza consecutiva, per l’Happy Casa Brindisi nella quarta giornata del campionato di serie A1 maschile di basket. Gli uomini di mister Vitucci hanno sfiorato quota 100 punti, battendo per 99 a 83 la De Longhi Treviso. I brindisini rimangono secondi in classifica a 6 punti, dietro l’Olimpia Milano a punteggio pieno. Prossimo impegno, domenica 25 ottobre, alle ore 19,30, in Friuli contro il Trieste.

E’ iniziato ieri il campionato di serie A2 maschile di pallavolo che vede impegnate due squadre pugliesi, Prisma Taranto e New Mater Castellana. E’ stato un esordio vittorioso per entrambe le squadre: vince in casa e nettamente la Prisma Taranto per 3 set a 0 contro il Brescia, vince fuori casa per 3 a 2 la New Mater Castellana contro il Mondovì. Quinto successo di fila, invece, per il
Cutrofiano, unica squadra impegnata nel campionato di serie A2 femminile di pallavolo. Le salentine hanno battuto per 3 a 2 in casa il Talmassons. Con questa vittoria le ragazze allenate da mister Carratù consolidano il primato solitario in classifica, a 13 punti.

COMMENTS (1)

  • comment-avatar
    Giuseppe Loiacono 19 Ottobre 2020

    L’Happy casa Brindisi sermbra essere la migliore a portare la bandiera dello sport pugliese.