Il punto sullo sport pugliese

Il punto sullo sport pugliese

Di Rogero Paci, Bari – Nella quinta giornata del campionato di serie A femminile, altro passo falso per le Pink Bari che perdono per 1 a 0 sul campo dell’Hellas Verona. La gara è stata decisa da un rigore messo a segno dalle scaligere alla mezz’ora del primo tempo. Con questa vittoria, l’Hellas raggiunge proprio le Pink e il San Marino a quota 3 punti in classifica, al penultimo posto. Il prossimo impegno per le ragazze allenate da coach Cristina Mitola sarà il difficile match contro la capolista Juventus, in casa sul campo di Bitetto, alle ore 14,30 di domenica prossima.

Con la serie B maschile ferma per gli impegni delle nazionali (da registrare il primo gol con la maglia azzurra per l’altamurano Ciccio Caputo, nell’amichevole contro la Moldavia), nell’ultima settimana si sono giocate due giornate del campionato di serie C, la prima mercoledì scorso, la seconda lo scorso week end. Riesce a fare bottino pieno solo il Bari, che conferma la vena realizzativa dei propri attaccanti (ma anche dei propri difensori) e vince le due trasferte contro Cavese e Viterbese, rispettivamente per 3 a 2 e 3 a 0. Gara difficile quella contro i campani, decisa da un colpo di testa del difensore Celiento sul finale di partita; gara più agevole quella contro i laziali, che ha visto i biancorossi imporsi per 3 a 0 già alla fine della prima frazione. I ragazzi allenati da mister Auteri sono ora da soli in testa alla classifica, in attesa dei recuperi di Teramo e Turris, e saranno di sicuro una delle principali candidate alla promozione diretta in serie B di questo girone. Nella prossima giornata, la quinta, in programma domenica prossima, il Bari non disputerà la gara contro il Trapani, perché i siciliani sono stati ufficialmente esclusi dal campionato di serie C. I galletti torneranno quindi in campo per la sesta giornata nel derby pugliese contro il Monopoli, previsto per mercoledì 21 ottobre p.v.. Anche i biancoverdi avrebbero dovuto giocare contro il Trapani nella terza giornata; il Monopoli è dunque sceso in campo direttamente per la quarta giornata, contro il Teramo, domenica scorsa, in casa. La sfida è terminata 2 a 0 per gli abruzzesi, con entrambi i gol messi a segno nella prima frazione di gioco. Seconda sconfitta consecutiva consecutiva in casa per i biancoverdi, che sono ora fermi a quota 3 punti in classifica. L’unica buona notizia per il Monopoli arriva dal giudice sportivo, che ha sancito la vittoria per 3 a 0 a tavolino dei biancoverdi sulla Reggiana nello scorso turno di Coppia Italia. I reggiani durante la gara hanno infatti schierato un calciatore, Kargbo, che doveva ancora scontare una squalifica. I ragazzi allenati da mister Scienza saranno impegnati ora nel prossimo turno di coppa Italia contro il Cosenza, il prossimo 28 ottobre.
Smuove la classifica la Virtus Francavilla, che prima pareggia contro la Vibonese, in casa, e poi perde fuori 2 a 1 contro la Juve Stabia. In quest’ultima partita, da registrare il primo gol tra i professionisti del giovanissimo attaccante Ekuban. Peccato per il risultato finale della gara contro i campani, peraltro maturato negli ultimi dieci minuti del match. La Virtus Francavilla è ora ferma ad un solo punto in classifica.

Esordio positivo nel girone C di serie C per il Foggia, che batte il Potenza in casa per 2 a 0. I pugliesi hanno l sostituito l’ex allenatore Capuano, che ha lasciato dopo neppure un mese, con Vincenzo Maiuri, ex tecnico del Sorrento. Esordio meno felice, invece, per il Bisceglie, che perde per 1 a 0 contro la rivelazione Turris, squadra ancora a punteggio pieno. Prossimo impegno per le pugliesi impegnate nel girone C di serie C sarà la quinta giornata, che si disputerà domenica prossima. La Virtus Francavilla e il Bisceglie saranno impegnati in casa rispettivamente contro Catania e Palermo, mentre Foggia e Monopoli saranno impegnati in trasferta rispettivamente contro Catanzaro e Turris. Il Bari, come già detto, non giocherà.

Nella terza giornata del girone H del campionato di serie D maschile, finisce 3 a 1 il derby tra Brindisi e Nardò. Si chiude 2 a 1, invece, quello tra Bitonto e Molfetta. Vince il Taranto in trasferta, mentre il Casarano vince 2 a 0 sul Fasano. Vince anche l’Altamura in trasferta contro il Picerno, mentre escono sconfitte dalle trasferte in Campania la Fidelis Andria e il Gravina. Resta in testa alla classifica il Brindisi, a 8 punti, seguito da Taranto, Casarano ed Altamura. Chiude il Nardò a 0 punti. Nella prossima giornata, previsti i derby Fasano-Brindisi, Altamura-Bitonto e Gravina-Casarano, mentre il Taranto andrà a far visita al Sorrento.

Nel campionato di basket maschile di A1, seconda vittoria consecutiva, questa volta in trasferta, per l’Happy Casa Brindisi. I ragazzi allenati da mister Vitucci hanno battuto a Reggio Emilia la Reggiana, per 80 a 76. Con questa vittoria i brindisini salgono a quota 4 punti e si piazzano dietro l’Olimpia Milano, unica squadra a punteggio pieno.

COMMENTS (1)

  • comment-avatar
    Giuseppe Loiacono 13 Ottobre 2020

    Si comincia finalmente a rivedere un po’ di luce nello sport pugliese!