Calcio pugliese: Il Lecce batte anche il Napoli. Pari nel derby pugliese tra Monopoli e Bari

Calcio pugliese: Il Lecce batte anche il Napoli. Pari nel derby pugliese tra Monopoli e Bari

di Daniele De Bartolo, Bari – Nuova giornata di campionato per le squadre pugliesi.
Domenica fantastica per il Lecce che a Napoli trova la seconda vittoria consecutiva battendo la squadra partenopea per 3 a 2. La partita si mette quasi subito in discesa per i salentini che al ventinovesimo trovano il gol con Lapadula abile a trasformare in gol la risposta del portiere avversario Ospina al tiro di Falco. Il Napoli non ci sta e all’inizio del secondo tempo trova il gol del pareggio con Milik che finalizza un triangolo cominciato da Insigne e proseguito da Mertens. Il festival del gol continua poco dopo con Lapadula che riceve uno splendido cross da Falco e di testa segna la sua personale doppietta. Il terzo gol della squadra pugliese arriva al minuto 82 con Mancosu che su punizione segna un super gol con una traiettoria che va a spegnersi proprio all’incrocio dei pali. Il Napoli non demorde e allo scadere trova il gol con Callejon gol che serve solo a rendere meno amara la sconfitta. Con questa vittoria il Lecce tiene a distaza di sicurezza il Genoa terzultimo tornato anche lui alla vittoria e non perde terreno rispetto alla Sampdoria. Prossimo turno sabato alle 15 i salentini sfideranno la Spal in una sfida salvezza molto importante.
In serie C era la giornata del big match tra le due squadre pugliesi più in forma, il Bari e il Monopoli entrambe a caccia di punti per inseguire la Reggina capolista. Alla fine ne viene fuori un pareggio che non accontenta nessuno. Parte forte il Bari che al sesto minuto passa in vantaggio col gol del bomber Antenucci che riceve un passaggio dal centro da Laribi e segna con un destro imprendibile per il portiere avversario. Al quindicesimo il Monopoli trova subito il pareggio grazie al suo bomber Fella che approfitta di un errore di Corsinelli e tira dai 25 metri sorprendendo il portiere del Bari. Il secondo tempo si apre subito con un Monopoli più propositivo che al minuto 53 trova il vantaggio con Jefferson che finalizza un’azione tutta in orrizontale partita da Carriero e terminata con l”assist di Fella. Il vantaggio monopolitano dura meno di cinque minuti perchè al minuto 58 Laribi batte una punizione che trova Sabbione sull’altro lato del campo che segna il suo quarto gol stagionale. Il resto della partita vedrà la squadra di casa provarci con più voglia e un Bari che difenderà il pareggio soprattutto dopo l’espulsione di Perrotta per fallo su Fella. La Reggina questa sera nel posticipo ci dirà se il pareggio è stato un punto guadagnato o due persi.
La Virtus Francavilla muove la classifica dopo la sconfitta col Bari di settimana scorsa pareggiando con l’Avellino con il risultato di 1 a 1. Un pareggio che va stretto ai brindisini andati in vantaggio alla fine del primo tempo con Zenuni e ripresi allo scadere da un gol su rigore di Di Paulantonio con l’Avellino in 10 uomini.
Pareggia anche il Bisceglie che trova il secondo punticino consecutivo contro la Casertana. Uno 0 a 0 che non accontenta nessuno.
Prossima giornata Bari-Picerno, Teramo-Monopoli, Ternana-Virtus Francavilla e Bisceglie-Sicula Leonzio.
In D continua a dominare la classifica il Bitonto che batte il Gravina per 1 a 0. Vince anche il   nel derby pugliese con il Taranto e mantiene i cinque punti di distanza dalla vetta.

COMMENTS