Calcio: Poker del Lecce al Torino. In Serie C vincono sia il Bari che il Monopoli per 2 a 0 in attesa del derby. Liverani panchina d’argento.

Calcio: Poker del Lecce al Torino. In Serie C vincono sia il Bari che il Monopoli per 2 a 0 in attesa del derby. Liverani panchina d’argento.

Di Daniele De Bartolo, Bari – Torna il consueto spazio dedicato al calcio pugliese per le squadre impegnate nei campionati di serie A, C, D e in serie A Femminile. E’ Fabio Liverani il migliore allenatore della Serie B dell’anno scorso. Il mister salentino è stato premiato nella giornata di oggi con il premio della panchina d’argento per il grande campionato che l’anno scorso portò il Lecce a salire in Serie A. Torna alla vittoria in serie A il Lecce che al Via del Mare trova la sua prima vittoria casalinga battendo il Torino rifilandogli un poker. E’ 4 a 0 il risultato mai messo in discussione deciso dalle prestazioni importanti dei nuovi acquisti salentini uno su tutti Saponara che ha messo il suo zampino in due dei quattro gol. E’ proprio quest’ultimo che, all’undicesimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, serve un pallone al centro che Deiola scaraventa alle spalle del portiere granata. Neanche dieci minuti dopo il Lecce è già sul 2 a 0 con un gol del neoacquisto Barak che approfitta di una disattenzione della difesa torinese e spacca la porta. Il primo tempo finisce con un super intervento di Sirigu che nega a Lapadula la gioia del gol. Il secondo tempo si apre come si era concluso il primo con il secondo capitolo del duello Lapadula Sirigu con ancora il portiere torinese che ha la meglio. Il gol leccese arriva al minuto 64 grazie ad un gran tiro da fuori area di Falco che mette il pallone sotto la traversa dove Sirigu non può arrivare. Se il Torino non si fa mai vedere pericoloso è ancora il Lecce a trovare la via del gol che avviene su calcio di rigore fischiato per fallo di Bremer. Si ripete il duello tra Lapadula e Sirigu ma stavolta è l’attaccante salentino ad avere la meglio e fissare il punteggio finale. Con questa importante vittoria il lecce si porta a 3 punti di vantaggio sul Genoa terzultimo. Nella prossima giornata i salentini se la vedranno con il Napoli.
Buona giornata anche per le pugliesi in Serie C. Il Bari vince e convince nel derby pugliese con la Virtus Francavilla battuta al San Nicola con il punteggio di 2 a 0. Comincia in modo arrembante il Bari che al ventesimo va vicino al gol con Simeri che calcia al lato di poco. Al venticinquesimo l’episodio che cambia la partita. Su un cross dalla sinistra Antenucci viene trattenuto in area. L’arbitro vede tutto e assegna il rigore che il bomber del Bari trasforma mantenendo la sua fama di specialista nelle trasformazioni dal dischetto. A fine primo tempo Simeri per poco non fa 2 a 0 dopo un cross dalla sinistra leggermente troppo alto per la punta barese. Il secondo gol barese arriva poco dopo quando il secondo tempo è cominciato solo da 4 minuti Antenucci si allarga e serve al centro il neo acquisto Ciofani che mette la palla all’angolino dove il portiere non può arrivare. Quando ti aspetti una virtus che cerchi di tornare in partita, invece è il Bari ad andare vicino al terzo gol con Simeri e con Maita, ma il punteggio finale non cambia.
Torna alla vittoria anche il Monopoli che in trasferta batte con lo stesso risultato il Catania. La partita si mette subito in discesa per i monopolitani perchè al diciasettesimo Tazzer dalla destra mette al centro un pallone che il bomber Fella spedisce in porta. Primo tempo concitato con tante occasioni per entrambe le squadre ma nessun altro gol. Nel secondo tempo è solo la squadra pugliese a fare la partita e infatti al minuto 65 arriva il raddoppio con una bell’azione solitaria di Donnarumma che da fuori area fa partire un tiro che il portiere avversario non riesce a trattenere. Il prossimo turno vedrà proprio sfidarsi le due squadre pugliesi sul campo del Monopoli per una sfida d’alta classifica. Pareggia il Bisceglie in casa  a contro l’Avellino con il gol di Montero che a fine tempo pareggia il gol dell’Avellino. Un punto che muove la classifica e che permette di mantenere inalterata la distanza dal Picerno. In Serie D ritorna il derby a distanza tra il Bitonto e il Foggia con la squadra barese che trova la terza vittoria consecutiva battendo per 4 a 0 la Nocerina, e il Foggia che torna alla vittoria dopo lo scivolone di settimana scorsa che nel derby della capitanata batte l’Audace Cerignola per 2 a 1. In Serie A femminile finisce in pareggio la partita tra la Pink Bari e il Verona una partita decisa nel primo tempo grazie al vantaggio scaligero di Baldi e al pareggio di Honkanen per le ragazze baresi.

COMMENTS