Dal rock alla pizzica passando per il pop: la Puglia protagonista di diversi festival musicali

Dal rock alla pizzica passando per il pop: la Puglia protagonista di diversi festival musicali

Di Daniele De Bartolo, Bari – L’estate. Tempo di vacanze, di giornate in spiaggia o di passeggiate in montagna. Ma anche tempo di concerti all’aperto. E la Puglia offre per quest’estate 2019 una grande varietà di proposte musicali per tutti i gusti.

Si comincia con il consueto tour delle piazze pugliesi di Radionorba che con la sua manifestazione Battiti live richiama tantissimo pubblico attirato dagli idoli usciti dai talent show senza però trascurare gli interpreti dei tormentoni estivi. Le prossime tappe dove seguire il Radionorba Battiti live sono il 14 luglio a Trani, il 21 luglio a Gallipoli e il grande finale il 28 luglio a Bari. Per la data di Trani già ufficializzato il cast che vede sullo stesso palco artisti alle prime armi come Giordana Angi e Mr Rain insieme a vecchi leoni della musica italiana come Paola Turci, Nek e Le Vibrazioni.

Per gli amanti della musica Folk appuntamento in Piazza Moro a Bitonto dal 26 al 28 Luglio per la settima edizione di Ta, tara, Tatà, Bitonto Folk Festival. Il festival porterà in piazza gratuitamente, stage di ballo, concerti, degustazioni. Headliner del Bitonto Folk saranno gli Officina Zoè, una delle storiche band che hanno contribuito alla riscoperta della tradizione e al successo della pizzica portandola ad essere conosciuta in tutto il mondo.

Chi ama la pizzica non rimarrà deluso. Ritorna anche quest’anno il concertone della Notte della Taranta che il 24 Agosto porterà migliaia di gente danzante a Melpignano per ballare ed esorcizzare i morsi della tarantola. Maestro concertatore dell’evento del 24 agosto sarà Fabio Mastrangelo e tra gli ospiti che fonderanno il loro genere musicale con le ritmiche della pizzica ci saranno Elisa e il rapper Guè Pequeno. Il concerto sarà trasmesso in diretta su radio 2 e su rai 2 e sarà presentato da Belen e da Stefano De Martino. La serata finale sarà preceduta da un festival itinerante nella provincia salentina che partirà il 3 agosto e coinvolgerà 400 artisti in 53 concerti per oltre 100 ore di spettacolo dal vivo.

Grandi nomi e buona musica arriveranno anche a Monopoli e Fasano grazie al festival Costa dei trulli. Si parte il 16 Agosto a Monopoli col cantautore Luca Carboni. Il giorno dopo ci si sposta a Fasano per ascoltare il gruppo indie degli Ex-Otago in gara nell’ultima edizione del Festival di Sanremo. Il 24 Agosto a Monopoli si esibiranno i Tiromancino, il 25 a Fasano sarà la volta di Gazzelle vera rivelazione dell’indie italiano. il festival si concluderà il 31 Agosto a Monopoli con Max Gazzè.

Non rimarrà a bocca asciutta nemmeno il pubblico che ama la musica elettronica. Il Viva Festival porterà a Locorotondo dall’1 al 4 Agosto grandi nomi della scena tra cui Erykah Badu, Jon Hopkins, Apparat, Ninos du Brasil e tanti altri.

Locorotondo sarà anche la location del Locus Festival che per questa edizione si allarga. Infatti oltre alla confermatissima location della masseria Mavugliola, due grandi eventi troveranno accoglienza nello stadio comunale della cittadina. Parliamo del concerto attesissimo dell’ex cantante dei Fugees Lauren Hill, in programma il 7 Agosto, e di Calcutta che porterà il suo fortunatissimo tour a Locorotondo il 10 Agosto.

La musica d’estate in Puglia è anche rock grazie a ben 3 festival. Siamo parlando del Farm, del Cinzella e del Giovinazzo Rock.

Il primo in ordine cronologico è il Giovinazzo Rock che compie 20 anni e per l’occasione si sposta a Bitonto. Nella location delle Piscine comunali si esibiranno grandi nomi della scena rock italiana, come i Diaframma e La Rappresentante di Lista, insieme a grandi gruppi stranieri come i Zola Blood, i Be Forest e Mad Professor vs Adrien Sherwood.

Il 12 e il 13 Agosto il rock si sposta a Castellana Grotte per il Farm Festival. Nella location di Masseria Papaperta si esibiranno due proposte italiane diverse per molte cose ma accomunate da uno spirito rock. Il 12 Agosto tocca ai Fast Animal and Slow Kids mentre il giorno dopo salirà sul palco Nada.

Gli amanti del rock avranno un biglietto di sola andata già prenotato per le Cave di Fantiano a Grottaglie che ospiterà dal 17 al 20 Agosto il Cinzella Festival. Attesissimo il concerto dei Franz Ferdinand band che chiuderà la rassegna ma degni di interesse sono anche le altre serate in cui suoneranno gli I hate my village (il supergruppo formato da Adriano Viterbini alla chitarra, Fabio Rondanini alla batteria e dalla voce di Alberto Ferrari dei Verdena), gli Afterhours di Manuel Agnelli e i Marlene Kuntz che hanno annullato il loro tour estivo a causa di problemi di salute del loro batterista Luca Bergia ma che non rinunciano al Cinzella.

Insomma ce n’è per tutti i gusti. Basta solo aver voglia di spostarsi e godersi la musica.

COMMENTS